Natural Beauty

Regalo Bomba!

Siamo tutti “reduci” dalle ricche giornate del Natale piene di cibo, affetto e pensierini deliziosi da familiari e amici! Quest’anno sotto il mio albero ho felicemente trovato tanti, tantissimi regali ecobio che voglio farvi conoscere! Il primo di cui vi parlo è di certo il più originale ed il mittente è il piccolo di una mia cara amica che ha personalmente preparato e confezionato il regalo per me *_*

Questo regalo è una vera bomba! Per l’esattezza una bomba da bagno! Sono tre con varie forme e ve le presento… non sono carinissime??!

bombettebagno

Si chiamano bombe perché sono effervescenti e frizzanti composte principalmente da bicarbonato e acido citrico,  da immergere in una vasca da bagno piena di acqua calda così da trasformare il momento del bagno in un momento di pieno relax!  In queste bombette ci sono dei glitter e degli oli essenziali. Quando vengono immerse nell’acqua calda iniziano a frizzare e ad emettere il loro profumo. Insomma una vera delizia delicata e purissima!

Per chiunque volesse provare a farle in casa e ecco un qualche consiglio per una ricettina DIY

INGREDIENTI
50% bicarbonato di sodio
25% acido citrico anidro
25% amido (mais o riso) in polvere
colorante alimentare
olio essenziale

  • Pesate l’amido e riponetelo in un recipiente. Aggiungete del colorante alimentare e mischiate finchè tutto l’amido diventa di un colore uniforme. Se volete fare delle bombette profumate, è questo il momento per aggiungere uno o più oli essenziali. (Per 80 gr di preparato/ 30 gtt di oli essenziali). Mischiate accuratamente.
  • Unite in un’altra ciotola acido citrico e bicarbonato ed amalgamateli bene
  • Unite l’amido colorato e profumato al mix di citrico e bicarbonato ed amalgamate attentamente. Potete già capire in questa fase se la piccola quantità di acqua sta già facendo reazione con l’acido citrico: si sente toccando il composto ed avvicinandosi con l’orecchio!
  • Amalgamate, lavorate e “impastate” con le mani. Il composto è pronto quando, stringendolo tra le mani o tra le dita, mantiene la forma e non si sbriciola. Se è troppo farinoso potete aggiungere qualche spruzzata di acqua (Utilizzate per questa operazione uno spruzzino) ma fate molta attenzione a non esagerare con l’acqua: troppa acqua fa “scoppiare” le bombe
  •  Trasferite quindi il composto ottenuto in stampini per crostatine o per il ghiaccio, a seconda della disponibilità e lasciar asciugare per una notte intera;
  • Estrarre quindi dagli stampini
  • Preparate il vostro caldo bagno!!!!!

L’effetto delle bombe sarà quello di idratare e lenire la pelle grazie al bicarbonato, all’amido ed all’olio.

Follow me  matita_fb

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...