Natural Beauty

I miei balsami labbra 2016

Vi presento i balsami labbra che sto usando durante questa stagione invernale. Solitamente ne uso 2/3 in contemporanea se non altro perché ogni tanto uno si disperde nella borsa dunque è necessario avere altre opzioni a portata di mano 😉

Eccoveli tutti in fila e ve li presento uno alla volta.

lipbalms

1. Baume à levres AVRIL da 4 ml: sono entrambi identici, cambia solo il packaging, rinnovato di recente dall’azienda francese che adoro. Si tratta di un balsamo cremoso ed incolore senza parabeni, siliconi ed oli minerali. Ha il 100% di ingredienti di origine naturale ed il 20% di ingredienti provenienti da agricoltura biologica Cosmetico biologico certificato ICEA.

È a base di Burro di Karitè biologico, olio di ricino, olio di macadamia, olio di semi di albicocca.

Mi piace perché: Ha una consistenza morbidissima, applicazione molto fluente ed idrata veramente.  Nota dolente: sembra durare veramente poco tempo sulle labbra, deve quindi essere applicato molto spesso

 

2. Lippen Balsam ALVERDE da 4,8 ml: acquistato in Austria presso il mio amatissimo DM. È un balsamo di colore giallo di cui tutti gli ingredienti sono da agricoltura biologica ed è stato classificato tra i prodotti n°1 della cosmesi Bio in Germania nel 2015. È già la terza volta che lo ricompro solo perché a volte sono in Austria per lavoro.

È a base di olio di ricino, estratto di fiori di Calendula, olio di Jojoba, olio di Cocco.

Mi piace perché: Ha una consistenza perfetta non oleosa né troppo burrosa, dura molto tempo sulle labbra e rilascia un velo di profumo floreale piacevolissimo. Nutre ed idrata a fondo.  A prova di freddo, super idratante… costa poco più di 1 euro! Nota dolente: non è in commercio in Italia.

3. Burro Cacao GLORIA: Si tratta di un prodotto bio fatto in casa, ve lo avevo già presentato in un mio precedente articolo https://ifeelnatural.wordpress.com/2015/01/08/bioregali-ultimo-atto-con-gloria/

Contiene karité, avocado, cera, olio essenziale di lavanda, tea tree e bergamotto.

Mi piace perché:  già dalla prima applicazione le labbra sono ben nutrite ed idratate grazie allo strato protettivo ben corposo e grasso che rilascia e che favorisce sempre la rapida cicatrizzazione di piccole ferite.  È una vera esperienza sensoriale, quando lo si stappa inonda tutta la stanza, e anche in borsa si sente il profumo deciso e gradevolissimo. Nota dolente: essendo un autoprodotto ha scadenza breve, va consumato velocemente per giovare di tutte le sue proprietà.

4. Balsamo labbra noce di cocco YVES ROCHER: Non è un prodotto propriamente bio ma nella sua lista INCI contiene tutti ingredienti accettabili di cui circa l’80% sono di origine naturale, senza parabeni e siliconi. I burri Yver Rocher mi hanno incuriosito per la loro varietà e, (diciamocelo che ci caschiamo sempre), il packaging accattivante.

È a base di burro di karité e olio di mandorle dolci.

Mi piace perché: emana un favoloso profumo di cocco, dura molto tempo sulle labbra, ottimo legante come base trucco per i rossetti. Ottimo nutriente. Nota dolente: l’avevo acquistato per godere dei benefici dell’olio di cocco, ma del cocco ha solo il profumo infatti sulla confezione c’è scritto “Cononut scented”

4. Balsamo labbra hydra YVES ROCHER: a differenza del precedente balsamo questo “vanta” al primo posto l’ingrediente PARAFFINUM LIQUIDUM che è un petrolato. Questo l’ho terminato da poco, e l’ho utilizzato molto durante l’estate. Credo che la nuova linea di balsami di questa ditta francese non preveda più questa formulazione, perché, noto, che stanno cercando di migliorarle.

È a base di estratto di uva che ha proprietà antiossidanti.

Mi piace perché: molto scorrevole sulle labbra . Nota dolente:  lascia sulle labbra un sapore poco piacevole e poi purtoppo la carta d’indentià oltre al PARAFFINUM LIQUIDUM, ha anche i parabeni… insomma ha veramente poco di natural… la Yves spesso affianca prodotti buoni a prodotti da bocciare che spesso sviano il consumatore.

E dunque vi ha interessato la mia super review dei balsami labbra-inverno ?

E voi quali utilizzate? Dai Dai sono molto curiosa, fatemi sapere  e soprattuto ditemi la vostra esperienza se conoscete uno dei miei. Il mio voto 10 lo prendono i balsami ALVERDE e GLORIA, assolutamente li riprenderò.

Follow me Retro-Paper-Luke-Social-Icons

Annunci

4 thoughts on “I miei balsami labbra 2016

  1. Io sono innamorata persa del mio Addolcilabbra di Alkemilla, finito per la seconda volta. Ora vorrei provare altro, giusto per cambiare un pò… e volevo optare per un burro di Dizao Organics!

      1. Credo fosse quello alla vaniglia… Aveva il tappo marrone! Mio figlio se lo mangiava (non è per dire eh.., se lo mangiava davvero 😅). Ora ho quello di Dr Hauschka ed è altrettanto buono, anzi direi che è meglio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...